Special Olympics Italia a Biella - 2017 -

Games for inclusion

La città di Biella, in seguito alla già vecchia esperienza nel 2012, torna ad essere la la terza e ultima tappa dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics del 2017 che si svolgeranno dal 3 all'8 luglio. 

L'evento si sviluppa in tre tappe, una per ogni città. Da maggio a luglio, oltre 3472 atleti, con e senza disabilità intellettiva, si cimenteranno in 20 differenti sport e molteplici specialità proposte. Il nuoto, è lo sport con i più ateleti in gara, e viene proposto in due tappe. Oltre all'Italia, parteciperanno all'evento anche atleti provenienti da 20 paesi stranieri che daranno all'evento internazionalità. La prima città-tappa è stata Terni, 10-14 maggio. In seguito, 11-15 giugno è stata la volta di La Spezia e dal 3 all'8 luglio coprirà il ruolo di terza e ultima tappa, la città di Biella, che aveva già partecipato nella edizione del 2012. 

 Nella terza tappa, otto saranno le discipline che gli atleti dovranno affrontare: nuoto, nuoto in acque aperte, bocce, equitazione, pallavolo, rugby, bowling e vela.
A Biella, il 4 luglio arriverà la torcia olimpica dei giochi, e a quel punto, presso lo stadio "La Marmora-Pozzo" verrà acceso il tripode. La cerimonia di apertura avverrà il 4 luglio alle ore 20.30 presso lo stadio "La Marmora-Pozzo". 

L'evento è aperto a tutti!

Ecco le immagini della cerimonia di Apertura degli Special Olympics Italia 2017 a Biella!!

Al via la cerimonia di apertura per la 33° edizione degli Special Olympics. Ogni posto a sedere è stato occupato a partire già da due ore prima dell'inizio dell'evento. Chi è arrivato alle 20.30 non è stato lasciato entrare nello stadio, perchè era troppo pieno. Tantissima gente, continui applausi,  fuochi d'artificio, spettacoli e atleti, hanno colorato la serata orami considerata evento dell'anno per la città di Biella.

La madrina degli Special Olympics è stata Margherita Granbassi, che ha ottenuto il titolo di campionessa mondiale di fioretto e medaglia di bronzo alle Olimpiadi del 2008 a Pechino.

Ecco alcune delle immagini scattate durante la sfilata degli atleti!

E... tanta musica, balli e spettacoli!

La Torcia degli Special Olympics!

Scortata dalle moto dei carabinieri e dalla polizia, è entrata nello stadio la torcia olimpica, che assieme ai cinque cerchi olimpici rappresentanti i continenti, è stata accesa.

Il giuramento degli Special Olympics

E nella parte conclusiva della cerimonia, sono stati lanciati i fuochi d'artificio!

... Ancora fotografie!

Lo stadio di Biella La Marmora-Pozzo

La sfilata degli atleti!

Come ultimi a sfilare, gli atleti Biellesi, con le maglie gialle, per questo perciò soprannominati "il fiume giallo".

L'ingresso delle bandiere

Verso la fine della cerimonia sono state fatte entrare le bandiere: quella Europea per prima, seguita dalla bandiera degli Special Olympics e per finire quella Italiana. Successivamente, è stato cantato l'inno di Mameli, dove tutti i presenti si sono alzati in piedi e, alcuni anche con la mano sul cuore, hanno cantato.

I fuochi d'artificio finali!


Ecco le immagini dello stadio dove si è tenuta la manifestazione


Nella mattinata del primo giorno di gare, le discipline affrontate sono state: BOCCE, al bocciodromo comunale, VOLLEY alla Palabonprix e NUOTO alla piscina Rivetti.

Gara di bocce

Gara di volley

Nuoto